sigur rós 2016 tour

i-days festival
monza, italy

jul 9 2016

 

 

leave a review

 

89 reviews

you can leave a review below.
  1. One of the greatest band in the world. A concert made of water, ice, fire and lava.

  2. A really worth and somehow alien psychedelic life changing experience. Amazing guys, thank you so much.

  3. words can’t explain what they actually do on that stage.
    wonderful and veeeery deep.

  4. …the my third concert after Milano 2008 arena civica and Lucca 2013 piazza napoleone…they always special…

  5. Great show, sound and incredibile visuals. Probably just too much volume on the subwoofers (I was in Monza, about 50 meters from the stage, central) that contributed to masking other elements. Hope to see you again

  6. Fantastic performance!!! Awesome music!!! We’ve really enjoyed!!! You’re great guys!!!!

  7. The new single is gorgeous, the stage is amazing and I love the setlist of this tour. I think you did better in Montreux, but maybe it was just that the acoustic was way better there. Kveikur was my favourite song in Monza, very powerful. I love you guys, come back soon!

  8. Yesterday in Monza was amazing. I have traveled something like 6 hours and got to sleep at 6 am only to listen to your music, and it was goddamn worth it. I have been to huge gigs lately, (Radiohead, Muse..) but I had never experienced such a scenographic concert. You have proven to me that it is not necessary the energy and the adrenaline that other bands have when you’ve so much to offer in intensity and emotions. For your music and what you are, thank you very much, Sigur Rós.

  9. È difficile descrivere le emozioni che si provano durante i vostri concerti, è pura magia. Magia formata da un mix di musica,luci e scenografie. Quando vi guardo e vi ascolto il tempo sembra fermarsi. Siete meravigliosi e spero di rivedervi presto. Takk ?

  10. I spent 70% of the concert layed down on the grass with the eyes closed and i did the best travel ever. I’m still think why all the other people did not do it.

  11. I spent 50% of the concert layed down on the grass with the eyes closed and i did the best travel ever. I’m still think why all the other people did not do it.

  12. It was my fifth Sigur Ros concert. The 3 boys were very good as usual but I really missed guitars (Kjartan?). Does the band plans to replace Kjartan in a near future? If not, I’m not sure I’ll attend another concert soon.

  13. Concerto meravoglioso, è sempre un piacere sentirvi dal vivo.
    E poi… Che scaletta fantastica!!!! una magia dal primo all’ultimo pezzo.
    Grazie!!!

  14. Nonostante la location non certo adatta per un concerto dei Sigur Ros (secondo me servirebbe un luogo più raccolto per questo tipo di musica) e nonostante il caldo, la band islandese riesce a portare il pubblico in una dimensione fatata, facendoci immergere in un suono delicato e quasi sospeso nel tempo. Ottima la resa sonora, la scaletta ben bilanciata e ugualmente divisa tra nuove composizioni e vecchi classici, la band sembra divertirsi e da il meglio di sé.
    Non un concerto ma una vera e propria “esperienza” in una dimensione parallela.
    La speranza è poter vedere di nuovo i Sigur Ros in una location molto più adatta a loro.

  15. TAKK SIGUR ROS! EVERY CONCERT A GREAT EMOTION! I CAN’T WAIT FOR THE NEXT TIME!

  16. Sigur Rós’ music it’s not like any other kind of music, it’s deep, touching and enthralling. Listen to them yesterday was a unique experience, beyond words, because that is their music: beyond words beyond life itself. Hope to see you again

  17. che comunque che è stato colorato.la musica.che fai i suono con la chitarra che cè bello.bravo.mi piace.

  18. Sigur Rós’ music it’s not like any other kind of music, it’s deep, touching and enthralling. Listen to them yesterday was a unique experience, beyond words, because that is their music: beyond words and beyond life itself. Hope to see you again

  19. outstanding visuals, great passion and playing! jons’s voice out of this world

  20. A dreamy night with you guys. Awesome feelings and good vibrations. I Was There, but your sound brought me everywhere I want. A very special concert.

  21. An amazing concert that filled me with rapture and awe. Your music is so fascinating and elemental. I also loved the lights and colours you used on stage, mesmerising!

  22. I was really impressed of your presentation and performance.
    I felt so many emotions that I can’t express in words.
    It was an amazing visual and senatorial experience.
    You guys are and will be my favorite music group and will do anything for you as fan.
    Thank you for give us such a fabulous, magic and unique experience.
    I hope I can see you again, and hope it will be front row.
    I love you Sigur Ros.

  23. Firenze, 11 o 12 anni fa. Parigi, 10 anni fa. Monza, ieri.
    La prima volta ero con un amico, Luca, ma, accanto a noi, a un certo punto è arrivato Lucio Dalla. Ieri ero con mio figlio.
    Il tempo passa, le persone crescono, muoiono e nascono. La meraviglia e lo stupore restano. Ieri sera è stato bellissimo, meraviglioso, come sempre. Come quando mi hanno prestato il cd di Agaetis Byrjun e, per la prima volta, mi avete raccontato un mondo. Il vostro mondo, che è diventato anche il mio di mondo. Un mondo fatto di silenzi, di litanie, di picchi di foga, di quiete come nel grembo materno. Di natura che ci avvolge senza sopraffarci.
    Ieri come 11 o 12 anni fa, grazie Jónsi, Georg, Orri (e grazie anche Kjartan)

  24. Bella scenografia, anche se per me inferiore rispetto ad altre vostre. La musica era ben suonata e cantata molto bene ma era eccessivamente scarna rispetto al solito, probabilmente a causa del fatto che c’erano solamente i tre membri senza il supporto di alcun session man. I brani mi sono sembrati più ripetitivi e mrno distinguibili gli uni dagli altri. Gli innesti elettronici non li ho trovati riusciti , soprattutto nei pezzi vecchi. Complessivamente sono rimasto un po’ deluso.

  25. Takk, Sigur Rós! Siete una parte fondamentale della mia vita e vedervi, sentirvi per la prima volta live è stato il coronamento di un sogno. Vi devo tutto, grazie per le emozioni che mi fate provare, per le lacrime, per tutte le volte che mi avete aiutata a superare degli ostacoli. Infinitamente takk.

  26. Questo è stato il mio settimo concerto dei Sigur Ros, ed è la prima volta che me ne vado prima della fine del concerto.
    Quando ho letto che sarebbero stati solo in 3 sul palco, pensavo ad una versione minimale delle loro canzoni, invece il tentativo di rifarle quasi come in passato con l’uso di molte basi, ha tolto tutta la poesia, il pathos, le emozioni che sapevano suscitare.
    Pessima scelta.

  27. Sigur io vi adoro!vi prego venite a suonare anche nel centro Italia,magari al Lucca summer festival cosi posso venire a vedervi anche io!please please please please please???????

  28. Mi piacerebbe saper scrivere una recensione che renda a parole il piacevole peso dell’emozione che ho provato ieri sera, ma purtroppo non ci riesco.
    Mi fermo a ringraziarvi e ad abbracciarvi uno per uno.

  29. Very deep and intense concert and amazing light show and live performance. Maybe adding to the setlist a couple of songs with a faster rhythm would make it even more enjoyable.

  30. Ciao ragazzi fi sequo da 15 anni ho tutti i vostri cd e vi ho visto 4 volte dal vivo. Sinceramente penso che dopo Valrari siate vistosamente peggiorati ma vi amo per le emozioni che mi avete dato takk

  31. The choice to be only three without the Amina and the brass offers a show different from the others that I appreciated a lot, because the abilities of Jonsi, Georg and Orri are more expressed supported by the extraordinary images. The only regret is that with this setting I miss more Kjartan…The sign “Takk” on the big screen represented a very good ending.

  32. Mai visto niente del genere. Siete immensi. Non una caduta di tono, non un momento in cui l’emozione viene meno. Vedervi è stata un’esperienza meravigliosa e complessa da descrivere a parole. Capacità di creare l’atmosfera fuori dal comune. Scaletta perfetta e scenografia da occhi aperti.
    Takk.

  33. A truly great concert. Very emotional. Festival was fantastic. I cried when you played Vaka.

  34. Concerto fantastico, tutti e tre bravissimi, hanno reinterpretato (se questo è il termine corretto) le loro canzoni per creare uno spettacolo incredibile di suoni, colori e immagini.

  35. Location fantastica! Palco ed effetti video pazzeschi! Il nostro primo concerto dei sigur ros! La cosa bella è che per coinvolgerti completamente basta la loro musica, nient’altro! Alla prossima sigur rós!

  36. Takk Sigur Ros! Siete entrati nella mia vita con “Glosoli” e mi avete riempito il cuore con “Untitled 1” e con tutto il disco “( )”…. col film “Heima” mi avete fatto innamorare dell’Islanda… la vostra musica mi emoziona sempre, e i vostri concerti mi emozionano ancora di più! Ieri sera è stato bellissimo!!!! Grazie di tutto questo!!!! Grazie della vostra musica!!!

  37. Prima volta per me! Esperienza davvero emozionante, Takk!!
    Spero di rivedervi presto, e magari con l’orchestra come ai vecchi tempi! Questo non vuol dire, comunque, che non ho apprezzato la formazione a tre: un’esperienza ugualmente fantastica, e anche le visual molto azzeccate! Bravi!

leave a review


« see all tour dates